https://comprarcialis5mg.org/
avanafil costo
spedra 200
spedra prezzo
avanafil senza ricettao
spedra generico
spedra 100
spedra 100 mg prezzo in farmacia
https://comprarcialis5mg.org/it/
spedra
comprare spedra
https://comprarcialis5mg.org/cialis-5-mg-precio/
avanafil generico
avanafil prezzo
https://comprarcialis5mg.org/it/comprare-spedra-avanafil-senza-ricetta-online/
spedra 200 mg
avanafil

Teniamoci in contatto:

C'è un'altra Umbria: libera, concreta, di parola

DAP 2013. DOTTORINI: SERVE MISURA DI CORAGGIO ED EQUITA' PER SOSTENERE POLITICHE SOCIALI, AMBIENTE E FAMIGLIE IN EMERGENZA

| 0 Commenti|
"Istituire fondi speciali per non autosufficienza e famiglie vittime di emergenze ambientali attraverso innalzamento Irpef per redditi sopra 80mila euro e raddoppio canoni per aziende imbottigliatrici e cave"


"Occorre il coraggio di programmare misure ispirate al principio dell'equità, della giusta distribuzione delle risorse e di tutela dei beni comuni. La nostra proposta è quella di raddoppiare i canoni di concessione previsti per l'imbottigliamento di acque minerali e per le attività estrattive e operare un aumento selettivo dell'Irpef per i redditi sopra gli 80mila euro. In questo modo la Regione potrà avere a disposizione un gruzzoletto che permetterà l'istituzione di fondi speciali per sostenere le politiche ambientali e le politiche sociali, gravemente messe a rischio dall'azzeramento delle risorse per la non autosufficienza. Gli interventi dovrebbero riguardare sia nuove installazioni di fontanelle di acqua pubblica e distributori alla spina, sia il sostegno, attraverso un fondo di solidarietà, delle famiglie che hanno subito un inquinamento da trielina dei propri pozzi e si vedono costrette a fare un allaccio oneroso all'acquedotto pubblico". Con queste parole Oliviero Dottorini, capogruppo Idv in Consiglio regionale, annuncia di aver presentato alla Giunta alcune proposte per l'elaborazione del Documento annuale di programmazione (Dap) della Regione.
"Si tratta di misure di buon senso, non punitive per alcuno, ma allo stesso tempo in grado di garantire interventi a sostegno delle fasce più deboli della popolazione e dell'ambiente, vale a dire dei settori più duramente colpiti dalle politiche del governo Monti. L'aumento selettivo dell'Irpef, in particolare - spiega Dottorini -, andrebbe a colpire fasce di reddito alte, che non risentirebbero particolarmente dell'aggravio fiscale. Ma anche il raddoppio dei canoni di concessione, con il passaggio da 1 a 2 millesimi di euro per litro per l'imbottigliamento delle acque minerali e a pochi centesimi di euro per le cave, non arrecherebbe certamente danno ad aziende che fino ad oggi hanno potuto godere a costi irrisori delle risorse del territorio messe a disposizione dalla Regione".
"Accanto a questo - aggiunge il consigliere regionale - le nostre proposte intervengono sull'agricoltura, le cui risorse non possono continuare ad essere appannaggio delle sole colture intensive e altamente impattanti, sulle politiche di cooperazione, inspiegabilmente ignorate nella bozza della Giunta, e sul tema delle fonti rinnovabili, con la previsione esplicita di ritirare la delibera 494 che deregolamenta il settore delle biomasse. Ci rendiamo conto che la prossima manovra di bilancio sarà necessariamente una manovra mirata a difendere gli attuali standard minimi, minacciati dagli intollerabili tagli statali. Riteniamo però che sia comunque necessario dare il segnale di un chiaro indirizzo politico a una manovra che l'Umbria deve intraprendere nella direzione dell'equità e della tutela degli interessi collettivi".

Perugia, 1 febbraio 2013



Follow @dottorini

Lascia un commento

Umbria Migliore News

Suggeriti da Google

Mailing list

Iscriviti alla mailling list di Oliviero Dottorini

* Obbligatorio

Difenditi su facebook

Difenditi - C'è un'Umbria migliore. on Facebook

Notizie recenti

VEICOLI STORICI. DOTTORINI: "PD, PSI E GIUNTA REINTRODUCONO IL BOLLO PIENO. DURO COLPO PER APPASSIONATI, IN CRISI INTERO COMPARTO"
"L'Umbria declassa i suoi cittadini alla serie B e li obbliga a pagare un nuovo balzello. Altre regioni si sono…
BORGO COLOTI. DOTTORINI: "REGIONE GARANTISCA FRUIBILITA' E VALORIZZI ESPERIENZE E INVESTIMENTI IN CAMPO, SI STA PERDENDO DEL TEMPO PREZIOSO"
"L'Osservatorio astronomico è uno strumento unico da utilizzare per fini didattico- scientifici, senza escludere le potenzialità ricettive del Borgo" "L'Osservatorio…
BOLLO AUTO STORICHE. APPROVATO EMENDAMENTO DOTTORINI AL COLLEGATO: "TUTELATI I CITTADINI UMBRI. ADESSO AULA CONFERMI DECISIONE"
"La nuova norma rispetta gli equilibri di bilancio, individua criteri di storicità precisi e risponde alle istanze di cittadini e…

Amici

  • Per un'Umbria migliore
  • EVA progetto Eco Villaggio Autocostruito
  • Italia dei Valori - Città di Castello
  • Consiglio Regionale dell'Umbria
  • Italia dei Valori - Umbria
  • Il sito di Leoluca Orlando
  • Comunivirtuosi
  • La Tramontana - aria nuova a Perugia
  • Comitato Pendolari FCU
  • I LUOGHI DEL CUORE - Segnala ciò che rovina i luoghi che più ami - FAI
  • Osservatorio Umbria
  • L'Altrapagina
  • COMITATO NO TUBO
  • Gli amici di Beppe Grillo di Perugia
  • Legambiente Umbria
  • GNU/Linux User Group Perugia
  • Altrocioccolato
  • Altra Città
  • AcquaPubblica (Umbria)
  • COMITATO PER L'AMBIENTE di GUALDO CATTANEO
  • Perugia Civica
  • Luigi De Magistris
  • il Fatto
  • Blog di Antonio Di Pietro
  • Regione Umbria Sito Istituzionale

4357 - Grazie