https://comprarcialis5mg.org/
avanafil costo
spedra 200
spedra prezzo
avanafil senza ricettao
spedra generico
spedra 100
spedra 100 mg prezzo in farmacia
https://comprarcialis5mg.org/it/
spedra
comprare spedra
https://comprarcialis5mg.org/cialis-5-mg-precio/
avanafil generico
avanafil prezzo
https://comprarcialis5mg.org/it/comprare-spedra-avanafil-senza-ricetta-online/
spedra 200 mg
avanafil

Teniamoci in contatto:

C'è un'altra Umbria: libera, concreta, di parola

FRONTEGGIARE SUBITO LE DISCARICHE ABUSIVE

| 0 Commenti|
AMIANTO. DOTTORINI (VERDI E CIVICI): FRONTEGGIARE SUBITO LO SCEMPIO AMBIENTALE DELLE DISCARICHE ABUSIVE
"Interrogazione alla Giunta: opportuno garantire la salute dei cittadini dai rischi legati allo smaltimento dell'amianto"


"L'amianto rappresenta un rischio per la salute di tutti, eppure dobbiamo ancora una volta registrare la scoperta di inaccettabili discariche abusive, come quella rinvenuta lungo le sponde del Ventia, in una delle zone di maggior pregio della campagna perugina, nella piana che collega Ponte Felcino e Ponte Pattoli". Con queste parole Oliviero Dottorini, capogruppo regionale dei Verdi e civici e Presidente della commissione Bilancio e affari istituzionali di Palazzo Cesaroni, ha annunciato l'interrogazione presentata dal Sole che ride alla Giunta sul fenomeno delle discariche abusive di amianto nel territorio regionale.
"In questo caso - continua il Presidente regionale dei Verdi - lo scempio è particolarmente grave in quanto l'inquinamento del torrente Ventia e delle sue ramificazioni insinua sia le coltivazioni circostanti che il fiume Tevere. Si tratta dell'ultimo di una lunga serie di casi di smaltimento non corretto di materiali contenenti amianto a più riprese segnalati sia dagli organi di stampa che dalle associazioni ambientaliste, che fa pensare che questo fenomeno sia tuttora fuori controllo. Questo nonostante siano ormai noti a tutti da molto tempo i danni che questa sostanza arreca alla salute umana. Ricordiamo, infatti, che le fibre di amianto sono altamente cancerogene e che basta inalare una sola scoria, centinaia di volte più sottile di un capello, per consentire l'insorgere di gravissime patologie".
"Con l'interrogazione che abbiamo presentato - spiega Dottorini - chiediamo alla Giunta se sia a conoscenza delle reali dimensioni del fenomeno dello smaltimento abusivo di amianto nel territorio regionale e se non ritenga necessario prevedere una seria azione di monitoraggio al fine di individuare le zone a rischio di inquinamento e pericolose per la salute dei cittadini. Vorremmo capire inoltre quali siano gli interventi che la Giunta intende mettere in campo per affrontare il problema dello scempio ambientale delle discariche abusive di amianto. La rimozione e lo smaltimento di materiali contenenti amianto - conclude l'esponente del Sole che ride - sono regolati da rigorose disposizioni legislative e richiedono procedure particolari e anche molto costose, proprio a causa della elevata pericolosità di questo materiale, e crediamo che sia compito della Regione fare di tutto perché vengano rispettate tali norme poste a tutela della salute dei cittadini".

Perugia, 8 maggio 2008




Follow @dottorini

Lascia un commento

Umbria Migliore News

Suggeriti da Google

Mailing list

Iscriviti alla mailling list di Oliviero Dottorini

* Obbligatorio

Difenditi su facebook

Difenditi - C'è un'Umbria migliore. on Facebook

Notizie recenti

VEICOLI STORICI. DOTTORINI: "PD, PSI E GIUNTA REINTRODUCONO IL BOLLO PIENO. DURO COLPO PER APPASSIONATI, IN CRISI INTERO COMPARTO"
"L'Umbria declassa i suoi cittadini alla serie B e li obbliga a pagare un nuovo balzello. Altre regioni si sono…
BORGO COLOTI. DOTTORINI: "REGIONE GARANTISCA FRUIBILITA' E VALORIZZI ESPERIENZE E INVESTIMENTI IN CAMPO, SI STA PERDENDO DEL TEMPO PREZIOSO"
"L'Osservatorio astronomico è uno strumento unico da utilizzare per fini didattico- scientifici, senza escludere le potenzialità ricettive del Borgo" "L'Osservatorio…
BOLLO AUTO STORICHE. APPROVATO EMENDAMENTO DOTTORINI AL COLLEGATO: "TUTELATI I CITTADINI UMBRI. ADESSO AULA CONFERMI DECISIONE"
"La nuova norma rispetta gli equilibri di bilancio, individua criteri di storicità precisi e risponde alle istanze di cittadini e…

Amici

  • Per un'Umbria migliore
  • EVA progetto Eco Villaggio Autocostruito
  • Italia dei Valori - Città di Castello
  • Consiglio Regionale dell'Umbria
  • Italia dei Valori - Umbria
  • Il sito di Leoluca Orlando
  • Comunivirtuosi
  • La Tramontana - aria nuova a Perugia
  • Comitato Pendolari FCU
  • I LUOGHI DEL CUORE - Segnala ciò che rovina i luoghi che più ami - FAI
  • Osservatorio Umbria
  • L'Altrapagina
  • COMITATO NO TUBO
  • Gli amici di Beppe Grillo di Perugia
  • Legambiente Umbria
  • GNU/Linux User Group Perugia
  • Altrocioccolato
  • Altra Città
  • AcquaPubblica (Umbria)
  • COMITATO PER L'AMBIENTE di GUALDO CATTANEO
  • Perugia Civica
  • Luigi De Magistris
  • il Fatto
  • Blog di Antonio Di Pietro
  • Regione Umbria Sito Istituzionale

4357 - Grazie